Tour virtuali 360° Google Street View

In questa pagina hai la possibilità di vedere i diversi tour virtuali 360° disponibili.

Il primo è pubblicato sulle mappe di Google collegato alla pagina di Google MyBusiness, il secondo tour virtuale 360° ha molti contenuti che nel primo non si possono inserire (menù di navigazione, più lingue, schede descrittive, link esterni), il terzo tour ha funzionalità idonee ad essere visto con visori per la realtà virtuale VR.


TrustedProBadge_Italian_p

Ma conosci i tour virtuali 360° Google Street View? oggi è una delle soluzioni migliori per ottenere visibilità attraverso l’uso di parole generiche. Cercare hotel Pisa – hotel Venezia, motociclette, ristorante, SPA, ferramenta, farmacia o qualsiasi altra parola e vedere apparire su Google Maps i punti in cui sono localizzate le attività che rispondono a quel termine di ricerca, compresa la possibilità di vedere la struttura attraverso un tour virtuale, ha un impatto positivo notevole.

 

Come funziona

Prova ad immaginare, come fosse un gioco, di essere IL motore di ricerca e che per qualche minuto ti chiami Google.

Ecco un utente, sta cercando qualcosa… ma non sa bene chi può dargli quello che cerca e dove si trova, ciò nonostante il tuo compito è fornire informazioni precise, dettagliate e complete avendo a disposizione solo termini di una ricerca generica, per esempio “hotel Milano o farmacia Piacenza”, tu cosa fai?

Sei bravo e veloce, mostri immediatamente sulla prima pagina (posizione ambita ma difficilmente raggiungibile) le attività che meglio hanno gestito il loro sito web (e solitamente pagato qualcuno per una campagna SEO). Perbacco, ma di attività come quella in zona ce ne sono tante, devi dargli più possibilità di scelta, non puoi limitarti solo a quelle 5 o 6 (certo, sulla seconda, terza fino a qualche centinaio di pagine ci sono notizie, ma quanti vanno oltre la terza?)

Allora mostri con la stessa velocità, sopra a tutti i siti web, la mappa dove l’utente potrà vedere tutte le attività presenti in quel luogo e nelle zone limitrofe, non solo, sarai in grado, se i proprietari delle attività hanno collaborato con te di:

a) mostrare sulla mappa dove sono localizzate,

b) fornire un indirizzo ed un numero civico preciso e verificato,

c) guidare le persone sul posto con il tuo navigatore Google Maps,

e) fornire un numero di telefono che potranno utilizzare subito tramite il loro smartphone,

f) far sapere come si sono trovate le persone che ci sono già state (recensioni),

g) fornire il collegamento al sito web dell’attività,

h) ed ora il bello…potrai mostrare quei luoghi come se vi fossero dentro grazie ad un tour virtuale che ha realizzato un fotografo che tu Google hai formato e certificato.

Bingo, hai dato all’utente tutte le informazioni utili per aiutarlo a prendere una decisione.

Il gioco è finito, torni ad essere il visitatore del mio sito che probabilmente vuole aumentare il numero di clienti, fatturato e migliorare la sua visibilità.

I costi

La pagina MyBusiness  Google la fornisce gratuitamente, mentre la realizzazione di un tour è un servizio a pagamento ed il suo costo è proporzionato alle sue dimensioni.

Non ci sono rinnovi annuali, il costo è sostenuto una sola volta per migliorare la visibilità per sempre. Il tour virtuale Google street View potrai anche condividerlo sulle tue pagine social o sul tuo sito web.

Darti quindi un costo del tour virtuale senza vedere la tua attività è impossibile, sarebbe come chiedere un preventivo ad un muratore per erigere un muro senza sapere quanto sarà alto e lungo il muro.  Contattami senza impegno, ti chiederò alcune cose sulla tua attività, a questo punto sarò in grado di dirti un costo.

 

Non ti basta un tour virtuale “semplice” ma ne vuoi uno da arricchire di contenuti?

Questa soluzione fa per te: menù di navigazione. testi descrittivi, inserimento video, modelli per effettuare la prenotazione, versione in più lingue e tanto altro, compreso la possibilità di poterlo visualizzare in modalità VR.

 

Tour virtuale in modalità VR

esempio-di-realtà-virtuale-VR

Per vedere il tour in modalità VR basta inserire nel visore un dispositivo che tutti noi e tutti i tuoi potenziali clienti hanno, lo smartphone. Si usano dispositivi come questi: Google Cardboard, Homido, Samsung Gear VR.

Sul mercato esistono già oggi moltissime soluzioni per poter vedere un tour in modalità VR, guarda solo sul sito www.vr.google.com  quante  versioni esistono del loro Cardboard.

Personalmente ne ho tre completamente diversi, così ho potuto provare in che modo si riescono a guardare i contenuti, la loro praticità, comodità e com’è possibile navigare all’interno nel tour, con i pro e i contro dei diversi dispositivi (se vuoi qualche consiglio non farti problemi, contattami).

La soluzione più adatta allo scopo resta il Google Cardboard, è economico, è personalizzabile, posso fornirtelo già assemblato o ancora da assemblare (stile Ikea), se ne possono ordinare 10 o 100.000, il costo varia in base alla quantità e alla personalizzazione. La tecnologia per accedere ai contenuti è nelle App gratuite del nostro smartphone.

_

Fammi sapere la tua opinione